Services on site

Lavorazioni meccaniche in opera con macchinari portatili.

Prodotto disponibile al service on site

Prodotto disponibile alla vendita

Prodotto disponibile al noleggio

Lavorazioni di tornitura

Le lavorazioni di tornitura sono probabilmente il cardine della meccanica delle macchine, in cui elementi rotanti con forma cilindrica sono la parte più importante. Questi componenti si realizzano e si ripristinano per mezzo di lavorazioni di tornitura, a volte da eseguire direttamente in opera, dove sono installati. La lavorazione di tornitura classica su tornio stazionario si esegue facendo ruotare il pezzo sull’asse di rotazione e facendo scorrere l’utensile longitudinalmente sulla generatrice della forma che si vuole ottenere. Se questa operazione deve avvenire in opera, dove il componente è installato, la possibilità di rotazione potrebbe non esserci e potrebbe non essere possibile spostare il componente stesso su un tornio. È in questi casi che le nostre macchine portatili per tornitura possono essere risolutive.

Componenti in opera interessate

Sono molteplici le parti di macchine, o altri tipi di strutture installate in opera che possono richiedere una lavorazione di tornitura. Possiamo citarne i principali: rotori di turbina, rotori di compressori, alberi di generatori, alberi di motori elettrici, mozzi di strutture rotanti come macine, volani, ponti levatoi, oppure altri elementi cilindrici come canne calibrate, teste di pozzo, etc. Mentre per quanto riguarda le superfici cilindriche femmina, possiamo citare le sedi di cuscinetti, o altri corpi volventi, o in generale fori cilindrici di accoppiamento che richiedono una determinata precisione mediante tornitura.

Macchine per tornitura

Nuova Simat dispone di molte macchine per tornitura in opera, che possono lavorare con molteplici possibilità. Possiamo distinguerle inizialmente in base all’alimentazione del tornio stesso: pneumatiche, elettriche, idrauliche. Poi, in base alla posizione di lavorazione, possono essere torni per lavorazioni di estremità (mozzi, terminali di alberi, etc.) e torni per lavorazioni di parti intermedie di alberi, o altri elementi cilindrici. Proprio in quest’ultimo caso, è importante richiamare l’attenzione sulle macchine cosiddette “torni a gabbia”, capaci di ancorarsi sugli alberi per tornire, o sfacciare, superfici molto delicate per la funzionalità dell’elemento. In alcuni casi, con la possibilità di avere la disponibilità della rotazione dell’elemento da tornire, possiamo applicare macchine che consentono l’avanzamento assiale controllato e costituire, di fatto, una tornitura in opera con eccellenti risultati.

Risultati

Sembrerebbe scontato, ma è molto importante sottolineare che le nostre lavorazioni di tornitura possono produrre superfici con un’elevata precisione dimensionale e di rugosità superficiale, paragonabile ad una rettifica cilindrica, senza mai dimenticare che stiamo lavorando il particolare direttamente in opera.

Studio soluzioni speciali personalizzate

Nuova Simat, in ogni caso affrontato e che in futuro verrà sottoposto alla nostra analisi ed esecuzione, può garantire uno strutturato e collaudato “impianto tecnico” che analizza e produce soluzioni personalizzate per l’esecuzione delle torniture in opera. Questo garantisce il miglior risultato dedicato ad ogni cliente per la risoluzione del problema affrontato.

Richiedi informazioni: